Terapia intravitreale per la degenerazione maculare

I principali farmaci iniettabili nel corpo vitreo per la cura della degenerazione maculare senile e per la cura della retinopatia diabetica.

terapia-intravitreale-catania-massmo-filippello-oculista

Terapia intravitreale per la degenerazione maculare

Attualmente esistono diversi farmaci che possono migliorare decisamente il decorso della degenerazione maculare. Alcuni di questi si iniettano direttamente nel corpo vitreo.

Avastin, Lucentis, Macugen sono sostanzialmente simili tra loro e sono indicati nella degenerazione maculare senile e miopica ma anche estremamente utili nella retinopatia diabetica e nel glaucoma neovascolare.

Taioftal, Ozurdex, Iluvien sono sostanze di derivazione cortisonica che hanno grande efficacia nell’edema maculare sia diabetico che non e anche nella degenerazione maculare secca. Ozurdex e Iluvien sono delle micropillole iniettabili nel vitreo che rilasciano lentamente il cortisone mentre Taioftal è un cortisone micronizzato di efficacia immediata.

Per alcuni tipi di degenerazione maculare secca ed in genere per l’edema retinico sia maculare (da retinopatia diabetica, post intervento di cataratta etc) ma anche per il distacco dell’epitelio pimentato retinico l’ultima terapia in ordine di arrivo e sicuramente di grande efficacia e sicurezza è il laser giallo micro pulsato e nano pulsato o laser 2RT.

Leggi le informazioni dettagliate nella sezione terapie innovative.

A cura del Dr. Massimo Filippello

Centro oculistico a Catania

Il Dott. Massimo Filippello è specializzato in blefaroplastica e tossina botulinica, cross linking accelerato corneale e transepiteliale, cheratocono, terapia degenerazione maculare e presbiopia, operazione miopia laser.

Condividi questo post

Comments (2)

  • luigi rispondere

    occhio sx con drusen liquidi, occhio dx con drusen secchi occhio sx attualmente in cura con intravitreali occhio dx no ( ( forte distorsione e leggera machia opaca al centro). Vorrei sapere se su occhio dx è possibile operare co laser rt2 e recuperare qualcosa.( ho 79 anni)
    grazie
    luigi

    Maggio 9, 2021 a 3:53 pm
    • Dr. Filippello rispondere

      Buonasera, è difficile rispondere alla sua domanda senza vedere lo stato attuale della retina. Tuttavia dalla sua descrizione non credo che il laser 2rt possa dare dei miglioramenti. Le ricordo infine che esistono diverse terapie intravitreali che hanno indicazioni leggermente diverse tra loro e nel corso del 2022 entrerà in commercio una nuova terapia intravitreale per la degenerazione maculare secca.

      Giugno 15, 2021 a 9:02 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Apri la chat
Cerchi assistenza ?
Salve,
Come possiamo aiutarti?
👨🏻‍⚕️ 👩🏽‍⚕️ 👨‍⚕️