Cerca

ESAME DEL CAMPO VISIVO
Una nuova tecnologia nella diagnosi e nel follow up del glaucoma

Sei stanco dei lunghi esami del campo visivo che durano fino 20 minuti?

Lo Studio Filippello, nella sua sede centrale di Catania, offre la tecnologia più innovativa disponibile sul mercato per l’esame del campo visivo e si conferma uno studio di avanguardia con le nuove tecnologie.

A partire da oggi, presso i nostri studi, offriamo il campo visivo più ampio e veloce attualmente disponibile sul mercato. Questo esame può essere completato in pochi minuti, consentendo una valutazione rapida e approfondita.

Perché abbiamo inserito questa novità nel nostro studio?

Normalmente i campi visivi che vengono eseguiti in ospedale hanno un’ampiezza massima di 30 gradi del campo visivo del paziente. Questi esami vengono eseguiti per controllare e monitore i pazienti glaucomati in terapia. Il glaucoma è una neurotticopatia cronica che colpisce prima la periferia e poi il centro del campo visivo. Aver dato ai nostri pazienti l’ultima tecnologia nel campo del glaucoma con un campo visivo con uno spettro d’azione di 60 gradi, e quindi il doppio dei campi visivi normali, ci permette di diagnosticare in maniera immediata la malattia e di poterla controllare già dai primi stadi. Inoltre, il nostro studio mette a disposizione tecnologie ultra innovative come le cellule ganglionari o le cellule RNFL per poter controllare al meglio l’andamento del glaucoma nei nostri pazienti.

Che cos'è l'esame del Campo visivo?

L’esame del campo visivo è una procedura per misurare la visione periferica dell’occhio, valutando la capacità di vedere lo spazio circostante. Si impiegano strumenti computerizzati, come il PTS 925, che propongono stimoli luminosi standardizzati e analizzano i risultati ottenuti.

 

A COSA SERVE l'esame del Campo visivo?

L’esame del campo visivo riveste un ruolo fondamentale nella valutazione del glaucoma e può offrire notevole utilità nell’analisi di diverse patologie della retina, del nervo ottico e del sistema nervoso centrale.

Come si esegue questo esame?

Posizionando il mento e la fronte sul dispositivo, l’occhio non testato viene coperto. Si concentra lo sguardo su un punto centrale e si preme un pulsante ogni volta che si percepisce un segnale luminoso, anche se di debole intensità, nella zona di fronte. È fondamentale evitare di cercare attivamente i segnali luminosi spostando lo sguardo. La precisione dell’esame diminuisce se si preme il pulsante senza la presenza del segnale, si forniscono risposte diverse per la stessa area o se la fissazione viene persa frequentemente.

Ogni quanto va eseguito l'esame del campo visivo?

Secondo le Linee Guida della Società Europea per il Glaucoma (EGS), si consiglia di condurre almeno due esami iniziali del campo visivo per determinarne lo stato di base. Successivamente, si raccomandano ulteriori tre esami ogni due anni. Per confermare la progressione del danno, è necessario ottenere conferma attraverso uno o due esami successivi del campo visivo (Fonte: Terza Edizione della Terminologia e Linee Guida per il Glaucoma della European Glaucoma Society, disponibile in lingua italiana su www.eugs.org). In linea generale, si suggerisce di ripetere l’esame da una a tre volte all’anno, aumentando la frequenza nei casi a maggior rischio di progressione del danno o quando i risultati mostrano una minore coerenza nelle misurazioni.

Domande su questo argomento ?

  1. Inserisci il tuo nome
  2. Inserisci il tuo numero di telefono
  3. Scrivi la tua domanda
  4. Ti richiamiamo noi

Informazioni sull'autore

Massimo Filippello

Massimo Filippello

Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1980 con 110/110 e lode. Specializzazione in Oftalmologia nel 1984 con 50/50 e lode. Master sulla diagnosi e la terapia dei tumori oculari con il Dottor Leonidas Zografos, massimo esperto mondiale di melanomi oculari, nel 1984-1985 presso la Clinica oftalmologia di Losanna.

Successivamente ha continuato la sua attività a Losanna per diversi anni presso la clinica oculistica con il dottor Francesco Frazzetto.

Ha lavorato come consulente in campo oftalmologico per numerose multinazionali in campo farmaceutico con il ruolo di direttore medico. Collabora attualmente con diverse aziende farmaceutiche.

Autore di 75 pubblicazioni e 4 brevetti internazionali in campo oftalmologico.

Ha costruito un'azienda che si occupa della produzione di principi attivi nella creazione di nuovi integratori e farmaci.

Ad oggi ha eseguito personalmente 40.000 interventi chirurgici in tutti i campi dell'oculistica, dell'oftalmoplastica e della chirurgia refrattiva. Esegue interventi di cataratta, di vitrectomia, di chirurgia del glaucoma, trapianti di cornea e interventi di estetica.

Pubblicazioni

Prenota Online

Completa il modulo di prenotazione. Un nostro medico si metterà in contatto con te appena possibile.

Modulo di prenotazione

Completa il modulo di prenotazione. Un nostro medico si metterà in contatto con te appena possibile.

Informazioni di contatto
Tipologia di prenotazione
Allega documenti
Utilizzi questo campo qualora debba inviare documenti telematici al centro. Dimensione massima 5Mb.
Preferenze per la Sede

Ben fatto!

Gentile paziente, grazie per averci contattato.

Il tuo messaggio è stato recapitato con successo e un nostro medico specialista si metterà presto in contatto con te.

Messaggio ricevuto

Gentile paziente, grazie per averci contattato.

Il tuo messaggio è stato recapitato con successo e un nostro medico specialista si metterà presto in contatto con te.

Chat
1
💬 Entra in Chat
Scan the code
Salve 👋
Come possiamo aiutarti?
👨🏻‍⚕️👩‍⚕️