Cerca

Dacriocistorinostomia

Risolvere i Problemi delle Vie Lacrimali con la Competenza del Chirurgo Oculoplastico

Oggi desidero parlare dell’importanza della chirurgia delle vie lacrimali e del ruolo fondamentale svolto dal chirurgo oculoplastico in questo ambito attraverso la procedura chirurgica chiamata Dacriocistorinostomia.

Come chirurgo oculoplastico, sono entusiasta di condividere con voi i benefici di questa tecnica innovativa. Come miglior centro oculoplastico a Catania, Roma, Milano così come in tutta la Sicilia, offriamo interventi personalizzati che rispettano l’unicità di ogni paziente.

Cos’è la dacriocistorinostomia 

Una delle tecniche più efficaci per migliorare il funzionamento delle vie lacrimali è la dacriocistorinostomia, una procedura chirurgica volta a ripristinare il flusso lacrimale bloccato. 

Presso lo Studio Filippello, offriamo sia la dacriocistorinostomia esterna che la dacriocistorinostomia interna endoscopica senza punti, garantendo ai nostri pazienti una gamma completa di opzioni di trattamento personalizzate alle loro esigenze specifiche.

La dacriocistorinostomia esterna

Coinvolge un approccio chirurgico tradizionale attraverso una piccola incisione sulla pelle. 

La dacriocistorinostomia endoscopica interna

La variante endoscopica interna offre un’opzione meno invasiva perché utilizza strumenti endoscopici avanzati per accedere al sistema lacrimale senza la necessità di punti esterni.

Quali problematiche porta l’eccessiva lacrimazione degli occhi ?

Le problematiche legate alle vie lacrimali possono causare fastidi e disagi significativi. La compromissione della qualità della vista e influenza la salute oculare generale. 

Tra le problematiche più comuni ci sono:

  • Bruciore oculare: Sensazione di calore o irritazione negli occhi, spesso accompagnata da prurito o sensazione di corpo estraneo.
  • Offuscamento della vista: Visione non chiara, come se si guardasse attraverso un vetro appannato.
  • Edema delle palpebre: Gonfiore delle palpebre dovuto all’accumulo di liquidi, spesso associato a infiammazioni, allergie o infezioni.
  • Fotofobia: Sensibilità eccessiva alla luce, causando disagio o dolore agli occhi quando esposti a fonti luminose intense.
  • Arrossamento: Colore rosso degli occhi causato dalla dilatazione dei vasi sanguigni, spesso legato a irritazioni, infiammazioni o infezioni.
  • Formazione di croste intorno agli occhi: Accumulo di secrezioni secche sulle palpebre e ciglia.
 

È essenziale intervenire tempestivamente per risolvere tali problemi e ripristinare il corretto funzionamento del sistema lacrimale.

Esistono altre terapie per l’occhio che lacrima?

Le terapie più comuni per l’occhio che lacrima sono 2: La Dacriocistorinostomia e lo stent del puntino lacrimale. Entrambe sono approcci chirurgici utilizzati per trattare l’ostruzione delle vie lacrimali, ma sono indicati in situazioni diverse a seconda della localizzazione e della gravità dell’ostruzione.

Dacriocistorinostomia (DCR)

Indicazioni:

  • Ostruzione del dotto naso-lacrimale (ostruzione post-saccale): È il trattamento di elezione quando l’ostruzione interessa il dotto naso-lacrimale.

Procedura:

  • Consiste nel creare un’anastomosi tra il sacco lacrimale e la mucosa del naso.
  • Viene praticata una breccia ossea per consentire alle lacrime di defluire direttamente nel naso.
  • Generalmente, viene inserito un tubicino di silicone (intubazione bicanalicolare) per aumentare il successo e mantenere la pervietà della nuova via per i primi 2-3 mesi.
  • L’intervento viene eseguito in anestesia generale.

Post-operatorio:

  • Il decorso post-operatorio è generalmente senza complicanze, salvo qualche sanguinamento nasale.
  • Il dolore è generalmente assente e il paziente può essere dimesso già il giorno successivo all’intervento.
  • Follow-up ambulatoriale per la rimozione dei punti di sutura cutanei e dei tubicini di silicone, oltre a eventuali irrigazioni lacrimali.

Stent del Punto Lacrimale

Indicazioni:

  • Ostruzione dei canalini lacrimali (ostruzione canalicolare): Quando la stenosi interessa i canalini lacrimali.
  • Stenosi del puntino lacrimale: Quando è coinvolto solo il puntino lacrimale, con normale funzionalità delle vie lacrimali al lavaggio e sondaggio.

Procedura:

  • Per l’ostruzione canalicolare, si esegue una lacorinostomia con inserimento di Tubo di Jones, in anestesia generale con ospedalizzazione.
  • Per la stenosi del puntino lacrimale, si può optare per una riapertura chirurgica ambulatoriale (three-snip punctoplasty) con o senza inserimento di punctum plug.
  • Non sono necessari punti di sutura per la three-snip punctoplasty.
  • Può essere necessario il posizionamento di uno stent di silicone per circa 8-12 settimane per ridurre il rischio di nuova chiusura.

Confronto e Scelta della Terapia

  • DCR è preferibile quando l’ostruzione è a livello del dotto naso-lacrimale, offrendo una soluzione più duratura e diretta per il deflusso delle lacrime.
  • Stent del puntino lacrimale è indicato quando l’ostruzione è più localizzata, come nei canalini lacrimali o nel puntino lacrimale, permettendo una soluzione meno invasiva e più mirata.

La scelta della terapia dipende quindi dalla localizzazione e dalla causa dell’ostruzione, nonché dalla valutazione clinica del paziente e delle sue specifiche necessità.

Un Tocco Femminile: La Marcia in Più di una Chirurgo Oculoplastico

Come unico chirurgo oculoplastico donna in Italia, porto un tocco di empatia e comprensione al mio lavoro. Presso lo studio Filippello riconosciamo l’importanza di un approccio delicato e personalizzato in ogni intervento chirurgico poiché assicuriamo ai nostri pazienti un’esperienza sicura e confortevole. 

Siamo qui per aiutare coloro che soffrono di problemi alle vie lacrimali a recuperare il benessere oculare e a godere di una visione chiara e confortevole.

Perché Scegliere lo Studio Filippello

Affidarsi al miglior studio oculoplastico è sempre consigliato quando si effettua un intervento chirurgico delicato. I centri oculoplastici Filippello a Catania, Roma e Milano sono orgogliosi di offrire trattamenti avanzati per la risoluzione dei problemi agli occhi che lacrimano. 

Siamo riconosciuti a livello regionale come il miglior centro oculoplastico in Sicilia, così come a Roma e a Milano, grazie alla nostra esperienza quarantennale, all’adozione delle tecniche più innovative nel settore e alle tante testimonianze ricevute dai pazienti nel corso degli anni.

Prenotate la Vostra Consulenza

Se desiderate risolvere i problemi lagati all’eccessiva lacrimazione degli occhi vi invito a prenotare una consulenza gratuita presso il nostro studio oculoplastico a Catania, Roma o Milano

La Dacriocistorinostomia può offrirvi una soluzione sicura e efficace per mettere fine all’occhio che lacrima e migliorare la vostra qualità di vita. Si configura infatti come una tra le operazioni chirurgiche più efficaci per risolvere questo problema.

Domande su questo argomento ?

  1. Inserisci il tuo nome
  2. Inserisci numero di telefono e email per essere ricontattato
  3. Scrivi la tua domanda
  4. Ti richiamiamo noi
 
Siamo qui per rispondere a tutte le vostre domande e per fornirvi il miglior trattamento possibile. La nostra esperienza e le nostre tecniche innovative garantiscono risultati eccellenti con un recupero rapido e senza complicazioni.

Informazioni sull'autore

Dott.ssa Giulia Filippello

La Dott.ssa Giulia Filippello è una giovane e talentuosa medico con una passione innata per la medicina estetica e l’oftalmologia. Nata e cresciuta a Catania, ha dimostrato fin da giovane un eccezionale impegno negli studi, laureandosi con lode in Medicina presso l’Università di Catania con un brillante punteggio di 110/110 e lode.

Il percorso accademico della Dott.ssa Filippello ha poi conosciuto una svolta decisiva quando è stata selezionata per svolgere la sua tesi di laurea presso l’Università di Stanford in California, sotto la guida del rinomato Prof. Darius Moshfreghi, primario del reparto di Oftalmologia. Durante questo periodo, ha avuto l’onore di essere riconosciuta come Visiting Scholar dall’Università di Stanford, arricchendo così il suo bagaglio accademico e professionale con esperienze internazionali di alto livello.

Dopo aver completato la sua formazione in Italia e ottenuto l’abilitazione come medico, la Dott.ssa Filippello ha deciso di ampliare ulteriormente le sue competenze e ha intrapreso una fellowship in oculoplastica chirurgica in India, sotto la guida di esperti del settore.

Il suo desiderio di perfezionarsi l’ha portata a Roma, dove è stata accettata come fellow del Prof. Michele Pascali, rinomato esperto di lifting a livello mondiale. Questa esperienza ha arricchito il suo bagaglio di conoscenze e le ha permesso di affinare le sue abilità nella chirurgia estetica. Ha frequentato inoltre lo studio del Professor Bernardini ispirandosi alla sua figura di altissimo profilo professionale per continuare il suo percorso di crescita lavorativa.

Nel 2020, la Dott.ssa Filippello ha ottenuto un prestigioso posto nella scuola di specializzazione in Oftalmologia presso l’Università di Catania, approfondendo così la sua formazione nel campo della salute degli occhi.

Attualmente, la Dott.ssa Filippello risiede nel Regno Unito, dove ha vinto una posizione altamente competitiva come fellow di oculoplastica presso l’Università di Newcastle. Qui, continua a lavorare con impegno e dedizione, affinando le sue competenze chirurgiche e partecipando attivamente alla ricerca accademica nel campo dell’oftalmologia e nel campo dell’oculoplastica.

Nonostante la sua attività all’estero, la Dott.ssa Filippello mantiene un forte legame con l’Italia e i suoi pazienti, tornando periodicamente nel suo paese natale per continuare a seguirli con dedizione e professionalità. È iscritta alla Società dei Medici Estetici Italiani e degli Oculisti Italiani, rimanendo sempre aggiornata sulle nuove tecniche e pratiche nel settore, grazie anche alla sua esperienza internazionale.

Prenota Online

Completa il modulo di prenotazione. Un nostro medico si metterà in contatto con te appena possibile.

Modulo di prenotazione

Completa il modulo di prenotazione. Un nostro medico si metterà in contatto con te appena possibile.

Informazioni di contatto
Tipologia di prenotazione
Allega documenti
Utilizzi questo campo qualora debba inviare documenti telematici al centro. Dimensione massima 5Mb.
Preferenze per la Sede

Ben fatto!

Gentile paziente, grazie per averci contattato.

Il tuo messaggio è stato recapitato con successo e un nostro medico specialista si metterà presto in contatto con te.

Messaggio ricevuto

Gentile paziente, grazie per averci contattato.

Il tuo messaggio è stato recapitato con successo e un nostro medico specialista si metterà presto in contatto con te.

Chat
1
💬 Entra in Chat
Scan the code
Salve 👋
Come possiamo aiutarti?
👨🏻‍⚕️👩‍⚕️